Jane Austen

Samuel Richardson
The History of Sir Charles Grandison

indice letture JA     |     home page

Samuel Richardson

The History of Sir Charles Grandison
in a Series of Letters

(La storia Sir Charles Grandison
in una serie di lettere)



Samuel Richardson, 1689-1761




Indice

Introduzione

VOLUME I
Prefazione
Personaggi principali
Lettere 1-10
Lettere 11-20




Le lettere

Il testo dei brevi riassunti delle lettere è tratto, con alcune licenze, da: The History of Sir Charles Grandison, by Mr. Samuel Richardson, With an Introduction by William Lyon Phelps, Professor of English Literature at Yale College, Croscup & Sterling Company, New York, 1901.

VOLUME I

I-1 - Miss Lucy Selby a Miss Harriet Byron
Caratteri di Mr. Greville, Mr. Fenwick e Mr. Orme, i tre ammiratori di Miss Byron. Il loro allarme nel venire a sapere che Miss Byron ha deciso di recarsi a Londra con Mrs. Reeves, e le loro conseguenti determinazioni. L'appassionato comportamento di Mr. Greville durante una visita dai Selby.

I-2 - Mr. Greville a Lady Frampton
In questa lettera Mr. Greville fornisce una vivace descrizione delle qualità personali di Miss Byron, ne esalta la dolcezza del carattere descrivendone anche la situazione sociale e le circostanze della sua vita. Ammette di essere molto innamorato di quell'amabile giovane donna, e dichiara che, sebbene il suo comportamento modesto e virtuoso, in aggiunta al fascino personale, abbia attirato così tanti ammiratori, lui non dispera di assicurarsi la sua stima a dispetto di tutti i concorrenti. Esprime tuttavia i propri timori circa il fatto che il previsto viaggio di Miss Byron a Londra aumenterà moltissimo il numero dei suoi rivali.

I-3 - Miss Harriet Byron a Miss Lucy Selby
Le sensazioni che Mr. Greville suscita in Miss Byron, che esprime la sua totale indifferenza verso tutti i suoi ammiratori e spiega le sue ragioni per non avere intenzione di sposarsi prematuramente.

I-4 - Miss Byron a Miss Selby
L'arrivo di Miss Byron a Londra. Il comportamento di Mr. Greville e di Mr. Fenwick alla partenza e il genuino dolore di Mr. Orme nel dirle addio. Descrizione della casa e della sistemazione da Mr. Reeves.

I-5 - Miss Byron a Miss Selby
Le tre cose che sono state ingiunte a Miss Byron dalla zia Selby quando è partita. Le prudenti avvertenze da parte dello zio Selby. Descrizione e carattere delle persone che hanno fatto una visita di cortesia a casa di Mr. Reeves. La gentilezza e l'attenzione di Lady Betty Williams nei confronti di Miss Byron; particolari riguardanti la signora e il suo carattere. Lady Betty promette di introdurre Miss Byron agli svaghi della città. Miss Byron evidenzia come sia difficile trovare un domestico fidato.

I-6 - Miss Byron a Miss Selby
Miss Byron chiarisce le sue ragioni per rifiutare gli approcci di Mr. Greville; evidenzia come abbia i princìpi di un libertino, e si dilunga nell'analisi del suo vero carattere; poi menziona la pericolosa tendenza di una donna virtuosa a unirsi a un uomo di princìpi immorali con l'intento di redimerlo dalla cattiva strada. Quindi parla delle sue obiezioni verso Mr. Fenwick, che descrive come un uomo dal cuore maligno, anche se non così apertamente un dissoluto come Mr. Greville. La sua ottima opinione di Mr. Orme e la sua stima per la sorella.

I-7 - Mr. Selby a Miss Byron
Critiche alla vanità femminile. Mette in guardia Miss Byron contro il dare troppo facilmente ascolto alle lusinghe degli uomini alla moda, che si dichiarano suoi ammiratori. Mette in luce i lati deboli della giovane donna con una sorta di amabile severità, scusandosi nel contempo per la franchezza. Conclude la lettera rammaricandosi per l'assenza della nipote, e, nonostante la bonaria ironia, ammette di desiderare che torni a Selby House.

I-8 - Miss Byron a Miss Selby
Mr. Fowler, nipote di Sir Rowland Meredith, si dichiara ammiratore di Miss Byron. Quest'ultima ne descrive la persona e il carattere, insieme a quelli dello zio Sir Rowland.

I-9 - Miss Byron. Continua
Sir Rowland Meredith fa visita a Mr. Reeves. Spiega a Miss Byron il grande interesse che il nipote nutre per lei; sollecita il permesso di presentarglielo; mette in evidenza la sincerità delle sue motivazioni; promette di concedere una notevole rendita al nipote; la prega con fervore di permettere al giovanotto di farle visita, dopo aver appreso direttamente dalle labbra di lei che i suoi sentimenti non sono impegnati. Questa notizia rafforza le speranze di Sir Rowland, e, sebbene non ottenga una risposta definitiva dalla signorina in occasione di quella prima visita, spera in una riuscita migliore nella successiva, che preannuncia con fervore. Miss Byron, in questa lettera, fornisce una descrizione molto spiritosa della conversazione avuta con Sir Rowland in quella occasione; del calore del degno cavaliere nel sostenere la causa del nipote; del suo timore di offenderla; della generosa promessa a favore del giovanotto e della semplicità e franchezza dei modi di lui.

I-10 - Miss Byron. Continua
Miss Byron pranza da Lady Betty Williams, in compagnia di numerosi ospiti. Descrizione delle persone e dei loro caratteri.

I-11 - Miss Byron. Continua
Ulteriore resoconto sulla visita a Lady Betty e sugli ospiti incontrati. Sir Hargrave Pollexfen, un nuovo ammiratore di Miss Byron; descrizione della persona e del suo comportamento. Conversazione tra Sir Hargrave e Mr. Waldem

I-12 - Miss Byron. Continua
Proseguono la conversazione e le continue frecciate tra Sir Hargrave Pollexfen e Mr. Walden. Quest'ultimo cerca di coinvolgere il più possibile Miss Byron sul tema dell'erudizione e dei confronti tra antichi e moderni, mentre la sua interlocutrice non riesce a sottrarsi quanto vorrebbe alle sue domande.

I-13 - Miss Byron. Continua
Prosegue il resoconto della conversazione da Lady Betty, in particolare sull'importanza della conoscenza delle lingue classiche.


indice letture JA     |     home page